Fraternità Laica

Come Suore  Figlie di Sant´Eusebio, alla luce dell´ereditá dei nostri Fondatori e della sensibilitá ecclesiale post-conciliare, ci sentiamo chiamate a contribuire alla edificazione di una Chiesa nella quale tutti i membri, sia pure di maniera diversa, partecipano della comune vocazione alla santitá.

Vogliamo offrire la ricchezza del nostro carisma di caritá ai laici che desiderano portare a maturitá il loro battesimo e incarnare la loro fede nel gioioso servizio ai poveri, alimentandosi alla spiritualitá dei nostri umili Fondatori.

A tal fine la Congregazione promuove la “Fraternitá Laica Santo Eusebio”. Essa nasce dalla Chiesa e per laChiesa, animata dalla caritá. Si inspira  alla spiritualitá dell´incarnazione, riconoscendo il volto di Cristo nell´uomo di oggi, in qualche modo sofferente, e si mette a disposizione per qualsiasi opera di misericordia. Essa unisce i membri associati all´Istituto del quale fanno parte.

L´Associazione ha come finalitá di promuovere  la vita e la missione dei laici nella chiesa, nella quale si impegnano a:

• Scoprire la grandezza della vocazione cristiana nel mistero della comunione acclesiale;
• Aquisire, nell´amore di Gesú buon samaritano, la vitalitá per dedicarsi ai piú poveri e necessitati;
• Esercitarsi nella preghiera per crescere nell´amicizia con Dio, alla luce della Parola e dell´Eucaristia, per diventare pane spezzato per gli altri;
• Essere segni di ”piccole chiese” e membri vivi nell´animazione delle comunitá cristiane;
• Vivere uno stile di vita semplice, gioioso e di lavoro, collaborando nella costruzione di una societá giusta e solidaria.

Madre Maria Antonia e Dona Isaura,
prima laica consacrata



Leia também