Maria: Crea e Oropa - La Madonna della collina

La Tradizione indica Sant´Eusebio, primo vescovo di Vercelli, come fondatore dei Santuari Mariani di Crea e Oropa. Egli avrebbe portato dall´esilio le immagini della Vergine Maria, ai monti di Crea, di Oropa e alla cittá di Cagliari, sua terra natale.

Fuggendo dalle persecuzioni degli Ariani, Sant´Eusebio arrivó al Castello di Crea e lí rimase tre mesi, costruendo uma cappella  in onore alla Beata Vergine Maria, Madre di Dio.

Rimanendo un poco piú, tradusse i quattro Vangeli dal greco al latino, lavoro che serví al cenobio e alla evangelizzazione delle comunitá nelle cittá e nei campi.

Il Santuario di Crea é, ancora oggi, centro di devozione mariana della diocesi di Casale. Nell´antica strada che porta a Crea si incontra una Cappella, chiamata di “Riposo di Sant´Eusebio”; la tradizione vuole ricordare il riposo o il sonno del santo quando portava la statua della Madonna a Crea.

Leia também